OSA

Ordine di Sant' Agostino

"Anima una et cor unum in Deum!" (Regula)

Menu
Pensiero di Sant'Agostino
La giustizia è un bene che non solo nessuno possiede male, ma nessuno può possederla se non l’ama.
(Ep. 153, 6.26)
Fuggo la paglia, per non essere anch'io paglia; non fuggo dall'aia, per non essere nulla.
(Contra Cresc. 3, 35, 39)
L'uomo ammira tante bellezze nella natura, ma egli stesso è un grande miracolo.
(Serm. 226, 3, 4)
Luoghi

Sant'Agostino

“membro eminente del corpo di Signore”, insieme agli amici fondò la vita religiosa ispirata alla primitiva comunità cristiana di Gerusalemme, prima, ancora laico, a Tagaste e dopo ad Ippona, presbitero prima e vescovo poi: secondo la regola stabilita dai santi apostoli. Questo ideale di vita dei servi di Dio, basato sulla scienza, la continenza e l’autentica povertà, si è esteso per tutta l’Africa settentrionale, dove molti fratelli furono chiamati a svolgere il ministero pastorale nelle comunità cristiane. La formulazione di questo progetto di vita, da lui sperimentato, ci è pervenuto attraverso i suoi scritti, in particolare la Regola ai servi di Dio, nei quali tratta diffusamente della vita monastica. Per questo il nostro Ordine lo riconosce, fin dall’inizio, come Padre, Maestro e Guida spirituale, perché da lui ha ricevuto la Regola e il nome, la dottrina e la spiritualità.

(Costituzioni dell'Ordine, 2)

© Copyright 2011-2017 - Ordine di Sant' Agostino - Contatti - Aggiornato ultimamente: 20. 09. 2017 - Site is powered by CMS Made Simple

Disclaimer: The links on this site have been carefully reviewed and selected. The Augustinian Order has no control over these listed sites, any changes or additions made to their content, or links to other sites that they may contain. For that reason, we cannot completely guarantee the reliability, appropriateness or theological orthodoxy of the total contents of these sites. Additionally, inclusion on this site does not imply endorsement of any product or service that may be offered for sale or advertised on these sites.