OSA

Ordine di Sant' Agostino

"Anima una et cor unum in Deum!" (Regula)

Menu
Pensiero di Sant'Agostino
È la risurrezione dai morti a distinguere la vita della nostra fede da coloro che muoiono senza fede.
(Serm. 215, 6)
Il dono primario e grande dello Spirito è l’umiltà e la mitezza del cuore.
(Expositio ad Galatas 45)
Le lagrime si vedono, ma non si odono; le lagrime scorrono, non risuonano. Eppure hanno la loro voce, come aveva la sua voce il sangue di Abele... Poiché anche le lagrime sono il sangue del cuore.
(Serm. 77/B, 6)
Luoghi

Il servizio dell'autorità nell'Ordine

La struttura giuridica dell’Ordine è l’immagine della nostra fraternità. La potestà suprema di governo spetta al Capitolo generale, che rappresenta la totalità dei fratelli. Di questa potestà partecipano, secondo le Costituzioni, nel loro rispettivo ambito, i Capitoli provinciali, vicariali e locali. Di conseguenza, avendo come fondamento il bene comune, la libera espressione della volontà attraverso il voto e la rappresentanza proporzionale delle circoscrizioni, sono diritti e doveri basilari e inalienabili dei fratelli dell’Ordine. Tutti sono eleggibili a tutti gli uffici, a meno che non lo impedisca il diritto comune (cf. CIC 654).

L’Ordine raccomanda la cura dei fratelli ad altri fratelli che devono dirigerli come figli di Dio, seguendo sempre le direttive della regola, delle costituzioni e delle deliberazioni capitolari. Così l’esercizio dell’autorità è un esercizio di obbedienza. Pertanto, non si ritengano soddisfatti perché dominano col potere ma perché servono con amore i fratelli, né questi si sentano privi di ogni responsabilità nella costruzione della comunità, perché tutti insieme devono essere consapevoli del compito di edificare la comunità agostiniana.

I fratelli devono coltivare l’obbedienza senza la quale non si costruisce la comunità; il frutto è lo spirito di amore e di libertà genuina, richiesto dal bene comune, perché tutti insieme siamo responsabili nell’alleviare il peso del superiore, imitando il Cristo obbediente (Fil 2, 8), mostrando di essere lieti di obbedire al superiore che serve i fratelli.

© Copyright 2011-2017 - Ordine di Sant' Agostino - Contatti - Aggiornato ultimamente: 03. 02. 2017 - Site is powered by CMS Made Simple

Disclaimer: The links on this site have been carefully reviewed and selected. The Augustinian Order has no control over these listed sites, any changes or additions made to their content, or links to other sites that they may contain. For that reason, we cannot completely guarantee the reliability, appropriateness or theological orthodoxy of the total contents of these sites. Additionally, inclusion on this site does not imply endorsement of any product or service that may be offered for sale or advertised on these sites.