Categories: Dall` Ordine
      Date: Jan  4, 2017
     Title: 50° anniversario della presenza agostiniana in Panama

Il giorno 28 dicembre 2016, si sono incontrate presso la casa di noviziato di Penonomé (Vicariato di Panama) circa 300 persone provenienti da tutte le presenze Agostiniane.

La riunione di tanti fratelli aveva come obiettivo un atto di ringraziamento e una celebrazione Eucaristica a conclusione della celebrazione di questi 50 anni, lungo i quali Dio ha benedetto l’Ordine in questo luogo speciale della nostra terra.

Poco dopo le 10 della mattina è iniziata la processione dei concelebranti: la Messa è stata presieduta dall'Arcivescovo di Panama City, l'Agostiniano, Jose Domingo Ulloa, e molti fratelli hanno concelebrato, tra cui il Cardinale Mons. José Luis Lacunza, il Vescovo Agostiniano Recolletto; Mons. Manuel Ochogavía, Agostiniano; il Vescovo di Penonomé, Mons. Ceseño Edgardo; il Priore Generale dell'Ordine, P. Alejandro Moral Antón; il Priore Provinciale, Miguel Angel Orcasitas; il Vicario del Vicariato, Carlos de la Cruz, e molti fratelli (tra cui i membri del Consiglio della Provincia Matritense e del Vicariato). L'omelia è stata predicata da Mons. Manuel Ochogavía e il coro delle Monache Agostiniane di vita contemplativa ha curato l'animazione musicale.

Le parole rivolte dal Cardinale, dai Vescovi e dai Superiori Maggiori alla fine dell'Eucaristia, durante un evento culturale molto divertente, concordavano su vari punti: l'importanza del lavoro dei primi Agostiniani, che seppero incarnarsi in questa cultura, la gente che li ha ricevuti con grande affetto, la generosità nel lavoro; la fortuna di avere cominciato il lavoro a Chitré; la benedizione di Dio che ci ha dato e continua a inviare un numero significativo di vocazioni e la testimonianza dei religiosi.

Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo: i fratelli della Provincia Matritense che hanno prestato servizio in queste terre e che continuano a servire; i fratelli autoctoni che hanno saputo ascoltare e leggere il messaggio e lo hanno reso loro. E un grazie al Signore della vita che ha sempre accompagnato questo lavoro con la presenza dello Spirito per guidare e rafforzare i fratelli Agostiniani.

Auguri a tutti i fratelli del Vicariato e della Provincia Matritense.