Categories: Dall` Ordine
      Date: Mar 10, 2013
     Title: Nuovo vescovo agostiniano al servizio della Chiesa
{if ($mydetail == '1')}{else}{/if} La Plata - Argentina
9 Marzo 2013


A La Plata, in Argentina, nella magnifica Cattedrale neo-gotica dedicata all'Immacolata Concezione, mons. Alberto Tedesco Bochatey Chaneton, OSA, del Vicariato di Argentina, è stato ordinato vescovo. Egli servirà come Vescovo Ausiliare dell'Arcidiocesi di La Plata.

Il vescovo consacrante è stato l'arcivescovo di La Plata, Sua Eccellenza Héctor Aguer. I co-consacranti erano mons. Alfredo Zecca, Arcivescovo di Tucumán, e il nostro confratello agostiniano, mons.Cipriano García Fernández, OSA, Vescovo emerito della Prelatura di Cafayate. Ad accompagnarli è stato il Nunzio Apostolico in Argentina, Mons. Emil Paul Tscherrig, e 35 altri vescovi provenienti da Argentina, Cile e Panama. Inoltre, il Priore Generale e altri due membri del Consiglio Generale, agostiniani della comunità del Collegio di Santa Monica e di San Patrizio a Roma, dei frati dalla Spagna, Brasile, Cile e Messico, hanno accompagnato gli agostiniani del Vicariato di Argentina in questo giorno di grande benedizione per l'Ordine e per la Chiesa.

Il nostro Padre S. Agostino è stato citato numerose volte durante la celebrazione, a cominciare con la bolla firmata dal Papa ormai emerito, Benedetto XVI; nell'omelia, e nelle parole di gratitudine espressi da mons. Bochatey al termine della liturgia. "Colui che è ricco, ma non ha l'amore è povero. Ma il povero che ha l'amore è ricco!"