Categories: Dall` Ordine
      Date: Nov  8, 2012
     Title: Assemblea internazionale delle monache agostiniane
{if ($mydetail == '1')}{else}{/if} Guadarrama - Spagna
Octobre 2012


Nel corso della prima settimana di ottobre si sono incontrate a Guadarrama, Spagna, un centinaio di suore agostiniane di vita contemplativa, provenienti da Spagna, Italia, Filippine, Romania, Kenya, Stati Uniti, Canada, Ecuador, Perú, Cile, Panama e Bolivia, nella casa di spiritualità “Fray Luis de León", convocate dal Priore Generale e dai Presidenti delle tre Federazioni.

In preparazione di questo evento, le diverse comunità si erano già confrontate e avevano riflettuto insieme su alcuni temi essenziali della vita contemplativa agostiniana nella certezza che un ritorno alle nostre radici possa rappresentare una fonte di rinnovamento e di autenticità e alimentare nuovamente con la gioia la nostra identità.

Gli obiettivi principali dell’incontro erano quello di acquisire una maggior conoscenza dei diversi percorsi intrapresi, per vivere appieno la vocazione contemplativa agostiniana e condividere le esperienze vissute, cercando contemporaneamente di stringere legami di amicizia e fraternità tra i diversi monasteri e le diverse federazioni. L’incontro ha fornito anche un’opportunità di arricchimento reciproco, grazie agli elementi di diversità e di molteplicità delle culture presenti all’interno dell’Ordine, rafforzando al tempo stesso lo spirito di comunione tra sorelle e fratelli agostiniani e divenendo segni concreti di unità al servizio del Vangelo.

Questa Assemblea, la prima che si sia mai tenuta nell’Ordine a questi livelli, ha fornito un contributo inestimabile nel gettare luce sulla situazione attuale delle nostre comunità e dei nostri monasteri. Ma non è ancora abbastanza. Mettiamoci in cammino su una nuova strada, rispettando e portando avanti ciò che abbiamo di assoluto e definitivo, ma restando aperti alla luce e alla guida dello Spirito, così da imparare a leggere i segni dei tempi e a vivere pienamente il nostro carisma con rinnovato impegno.