OSA

Ordine di Sant' Agostino

"Anima una et cor unum in Deum!" (Regula)

Menu
Pensiero di Sant'Agostino
Tu ci hai chiamati, Signore, noi t’invochiamo. Abbiamo udito la tua voce che ci chiamava, ascolta la nostra voce che t’invoca; portaci dove hai promesso, compi l’opera che hai iniziato.
(In Io. Ev. 40,10)
Ma non parli di Roma! è stato detto di me, quanto sarebbe meglio se lasciasse stare Roma! Come se io fossi uno che insulta, e non piuttosto uno che implora il Signore, e che, bene o male, vi esorta.
(Serm. 105, 12)
Ecco dunque che tu riponi in Dio la tua speranza, ma intanto che farai? Di che cosa ti occuperai, se non di lodare colui che ami e di far sì che altri lo amino con te?
(En. in ps. 72, 34))
Luoghi

Inaugurazione della basilica di Sant'Agostino di Annaba


Annaba, Algeria
Ottobre 2013
“Oh, bellezza sempre antica e sempre nuova …” Negli ultimi sei anni la comunità agostiniana di Annaba (Ippona), Algeria...

“Oh, bellezza sempre antica e sempre nuova …”

Negli ultimi sei anni la comunità agostiniana di Annaba (Ippona), Algeria, ha accompagnato il lungo periodo di restauro della Basilica di Sant’Agostino. I primi tre anni furono dedicati a completare il complesso progetto architettonico e alla ricerca delle necessarie risorse finanziarie. E negli altri tre anni l’opera è stata portata termine, con il restauro di tutte le parti della chiesa, dai tetti alle vetrate, passando dalla parte esterna e interna delle mura.

Lo scorso 19 ottobre, e con la sponsorizzazione del Presidente della Repubblica di Algeria, il Sig. Abdelaziz Bouteflika, la nazione e la chiesa hanno potuto inaugurare il completo restauro della Basilica di Sant’Agostino.

Il maestro delle cerimonie di questo evento è stato il Priore della comunità agostiniana di Annaba, P. Ambroise Tshibangu, del Vicariato del Congo. Sono intervenuti diverse personalità, rappresentanti delle imprese responsabili della gestione della parte tecnica e la parte edile, e anche rappresentanti delle fondazioni che hanno sostenuto economicamente il progetto. Il vescovo di Constantina-Ippona ha parlato ai numerosi partecipanti, esprimendo la gratitudine della diocesi per l’aiuto ricevuto, e sottolineando l’importanza della Basilica come segno di pace e armonia fra popoli di differenti culture e religioni.

Molte le personalità presenti alle cerimonia, ampliamente coperta dalla TV e dalla stampa del paese: il Presidente del Consiglio di ministri dell’Algeria, dirigenti politici di Annaba e di altre parti del paese, numerosi vescovi di Francia e di Algeria, agostiniani provenienti dall’Europa, dirigenti di moschee della zona, ambasciatori di diversi paesi in Algeria, e una larga rappresentazione delle persone che abitualmente partecipano alla vita della chiesa e della basilica.

Il significato della presenza agostiniana ad Annaba è stato chiaramente evidenziato nelle differenti celebrazioni della giornata, conclusa con la celebrazione dell’Eucaristia presieduta da Mons. Paul Desfarges, sj, vescovo di Constantina-Ippona. Il popolo di Algeria sente grande apprezzo e rispetto per sant’Agostino,il Dottore della grazie, e adesso può contemplare, nella bella basilica appena restaurata, l’importanza sia della persona come del luogo che conserva la sua memoria.

© Copyright 2011-2018 - Ordine di Sant' Agostino - Contatti - Aggiornato ultimamente: 09. 08. 2018 - Site is powered by CMS Made Simple

Disclaimer: The links on this site have been carefully reviewed and selected. The Augustinian Order has no control over these listed sites, any changes or additions made to their content, or links to other sites that they may contain. For that reason, we cannot completely guarantee the reliability, appropriateness or theological orthodoxy of the total contents of these sites. Additionally, inclusion on this site does not imply endorsement of any product or service that may be offered for sale or advertised on these sites.